Wu Ming 4

Ottavo Relatore

Nelle opere di J.R.R. Tolkien è complessa la tematica dell’eroe. Secondo l’autore, infatti, lo spirito eroico nordico “non si presenta mai allo stato puro”, se non nell’artificio retorico e nell’auto-rappresentazione falsata di chi pretende di incarnarlo. In realtà l’elemento dell’orgoglio, “sotto forma di aspirazione a onore e gloria, in vita e dopo la morte, tende a dilatarsi, a divenire un movente fondamentale, inducendo chi lo fa proprio, al di là della mera necessità eroica, all’eccesso cavalleresco, indubbiamente tale, anche se approvato dall’opinione coeva, qualora non solo trascenda la necessità e il dovere, ma con essi addirittura interferisca”.